Dopo una serie di riflessioni generali sulla cultura, andiamo a conoscere i vari luoghi culturali di riferimento della nostra città. 

Le realtà stimolanti presenti nel nostro capoluogo son tante. L’accogliente Museo Civico, l’elegante Casa Galimberti, lo storico Museo Diocesano, la piccola ma dinamica Specola astronomica. In ambito storico, ci sono le realtà intense come il Memoriale Divisione Alpina Cuneese e la preziosa presenza dell’Istituto Storico della Resistenza, al cui interno si possono consultare i ricchi documenti degli Archivi Storici del Comune. Sul fronte della cultura ambientale abbiamo il prezioso Parco Fluviale Gesso e Stura e il quieto Giardino Naturalistico della Lipu.

La Biblioteca Civica di Cuneo

Come prima tappa del nostro tour, vorrei iniziare dalla Biblioteca civica di Cuneo la quale vanta di essere la più antica del Piemonte. La sua ideazione avviene nel 1802. E la sua apertura nel 1803, quando la città era il capoluogo del Dipartimento della Stura, sotto il governo francese.

foto di Biblioteca Civica Cuneo
Biblioteca Civica di Cuneo

L’attuale sede è l’elegante Palazzo Audifreddi – un bell’esempio di architettura seicentesca – che, nel cuore del centro storico cittadino, accoglie una collezione di testi voluminosa e spazi culturali ampi. 

Palazzo Audifreddi

La biblioteca custodisce oltre 300.000 volumi e registra 100.000 prestiti all’anno; da diverso tempo si è resa disponibile per ospitare e organizzare numerosi eventi tra cui presentazioni di libri, mostre e corsi di scrittura.

E proprio per la mole di materiale presente, a breve sarà trasferita in un nuovo e più fruibile spazio. Quello del complesso di Santa Croce, vicino al Museo Civico, che già ospita la sezione della Biblioteca dei Ragazzi.

La futura nuova sede sarà distribuita sui diversi piani e rinnoverà anche la tipologia di fruizione per la consultazione e nuovi prestiti, aggiornandosi alle nuove strategie di crescita culturale. 

Prossima visita il Museo Civico di Cuneo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *